Pittoni (Lega), propaganda non abbatte supplentite

Stampa

«Di quale “grande stagione di reclutamento” parla Fabiana Dadone, ministra per la Pubblica amministrazione, quando il prossimo anno scolastico sarà all’insegna delle supplenze come mai s’è visto in passato?».

Se lo chiede il senatore della Lega Mario Pittoni, presidente della commissione Cultura a palazzo Madama. «Sono surreali – spiega – i toni trionfalistici con cui la ministra Dadone annuncia il via libera al decreto che autorizza il dicastero dell’Istruzione a bandire il concorso ordinario che, con quello straordinario, porta complessivamente all’assunzione di 49mila docenti. A settembre lasceranno il servizio 34mila insegnanti e sono da validare ancora quasi 17mila domande prodotte con “Quota 100”. Nei fatti dunque – conclude Pittoni – sul fronte “supplentite” non cambia nulla».

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur