Pittoni (Lega): no governo a insegnanti titolari e corsi specializzazione su sostegno

WhatsApp
Telegram

“Il no del Governo ai nostri ordini del giorno al decreto Rilancio, chiarisce una volta per tutte che avere tutti gli insegnanti titolari in cattedra a settembre e i corsi di specializzazione per chi si occupa di ragazzi con difficoltà (pur a carico dei docenti interessati) non sono priorità della maggioranza M5S, PD, LeU e Italia Viva”

Lo dichiara il senatore Mario Pittoni, presidente della commissione Cultura a palazzo Madama e responsabile del dipartimento Scuola della Lega.

Ricordiamo che il decreto Rilancio è stato approvato alla Camera. Diversi sono gli emendamenti approvati riguardanti la scuola: più mille assistenti tecnici, contratti full time per i collaboratori scolastici ex lsu, assunzioni docenti e Ata per incarichi temporanei.

Decreto rilancio, via libera della Camera: per la scuola 1,6 miliardi, 16.000 posti in più per i concorsi, mille assistenti tecnici

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur