Riapertura Graduatorie ad Esaurimento, Pittoni “in campagna elettorale ho parlato di concorso straordinario”

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Ancora un intervento del Sen. Pittoni (Lega) sulla vicenda della votazione dell’emendamento favorevole alla riapertura delle Graduatorie ad esaurimento per i docenti abilitati entro l’a.s. 2017/18.

L’emendamento, presentato dalla Sen. De Petris (LeU), è stato votato nell’ambito del Milleproroghe. Decreto che dall’11 settembre sarà alla Camera, e dove probabilmente l’emendamento sarà eliminato.

Subito dopo la firma infatti il Sen. Pittoni (Lega) aveva spiegato quanto accaduto “Il voto è avvenuto molto in fretta, oggi abbiamo esaminato tantissimi emendamenti, e su quello c’è stato un errore. Questo Governo e il Miur non sono intenzionati a riaprire le Gae”. Diplomati magistrale, TFA, Pas, SFP e ITP entrano in GaE, approvato emendamento De Petris

Una vicenda che non è certo passata inosservata. I docenti precari continuano a sperare che quella della riapertura delle GaE possa ancora essere la strada migliore per la risoluzione del precariato, ma nella scorsa settimana il Decreto Dignità ha già approvato alla Camera il concorso straordinario per diplomati magistrale e laureati in Scienze della formazione primaria con due anni di servizio. I posti a disposizione dovrebbero essere 12.000, quasi tutti nelle regioni del nord.

Il Sen. Pittoni, che da sempre ha instaurato un dialogo con i docenti,

è stato oggetto di minacce ricevute su Facebook Minacce a Senatore Pittoni su riapertura Gae. Lui: “Difficile definirli educatori”

Oggi sul Messaggero afferma “non temo le minacce, mi feriscono di più le menzogne: sono stato accusato di bocciare la riapertura delle GaE che avevo invece promesso in campagna elettorale. Non è vero, una falsità: non ho mai parlato di graduatorie, ma di concorso straordinario”

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione