Pittoni (Lega), M5S – PD contro docenti precari di religione

WhatsApp
Telegram

“Il decreto “Ammazzaprecari”, in discussione alla Camera, non poteva che assestare una sonora sberla pure ai docenti di religione.” Lo afferma il senatore Mario Pittoni, presidente della commissione Cultura a palazzo Madama e responsabile Istruzione della Lega.

“Con l’emendamento Toccafondi il governo M5S-PD tocca proprio il fondo, negando ai precari di religione un diritto che hanno invece i loro colleghi abilitati della secondaria (Fit 2018) e di primaria/infanzia (concorso straordinario 2019) – afferma il Sen. Pittoni – Di fatto in questo modo lo Stato disconosce il valore abilitante dell’idoneità ecclesiastica e riduce il peso di tale servizio rispetto a quello comune o disciplinare, mettendo fuorigioco quasi tre quarti dei precari da quindici anni in attesa di poter accedere al ruolo”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur