Pittoni (Lega): la difesa che fa Granato di Azzolina è ridicola

Stampa

“È ridicola la difesa d’ufficio del ministro Azzolina che fa la senatrice grillina Granato.

Anche l’ultimo dei funzionari sa che 84.808 sono i posti da insegnante vacanti e disponibili; non le assunzioni, che come ogni anno riguarderanno solo graduatorie ad esaurimento e vecchi concorsi.

Ricordo inoltre che a bloccare il primo decreto Scuola – e quindi i concorsi – non fu la Lega, ma i 5 Stelle per colpire i precari dopo aver loro promesso di tutto e di più in campagna elettorale”.

Lo dichiara il senatore Mario Pittoni, responsabile Scuola della Lega e vice presidente della commissione Cultura a palazzo Madama.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur