Pittoni (Lega) insegnanti locali ignorati da Renzi. A Udine 42 cattedre finiranno in fase B, escludendo graduatorie di istituto

WhatsApp
Telegram

"Se nella riforma della scuola, per l'assunzione degli insegnanti, Renzi avesse preso in considerazione la nostra proposta del triplo canale a scorrimento, il problema di doverli pescare all'esterno pur disponendo sul proprio territorio di docenti abbondantemente formati ed esperti, non si porrebbe.

"Se nella riforma della scuola, per l'assunzione degli insegnanti, Renzi avesse preso in considerazione la nostra proposta del triplo canale a scorrimento, il problema di doverli pescare all'esterno pur disponendo sul proprio territorio di docenti abbondantemente formati ed esperti, non si porrebbe.

Vale anche per molte località del Sud". Ad affermarlo è Mario Pittoni, responsabile federale Istruzione della Lega Nord, citando il caso di Udine dove 42 cattedre non potranno essere assegnate a insegnanti locali, finendo pertanto nel calderone nazionale.

«Con il triplo canale – spiega Pittoni – non avremmo solo cancellato la discriminazione tra diversi tipi di precariato, negata a parole dal Pd ma ben presente nei fatti.

Se “Buona scuola” non vuol essere solo uno slogan, deve portare qualità, e quindi il reclutamento dei docenti più formati e con maggiore esperienza, al di là dalla graduatoria di appartenenza.

Renzi invece ha preferito pescare gli insegnanti da un'unica lista, escludendo quelli bravi presenti nelle altre. A questo punto, però, eviti almeno di parlare di merito.

Il fatto che nel piano di assunzioni non vengano contemplati i docenti inseriti nelle Graduatorie di istituto e che il piano preveda solo due canali (tramite Graduatorie di merito e Graduatorie ad esaurimento) – conclude Pittoni -, discrimina chi si è abilitato dopo la chiusura delle SISS ed è in Graduatoria di istituto».

Immissioni in ruolo. Ad Udine 42 cattedre andranno in fase B nazionale

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti