Pittoni (Lega), grave ritardo accordi per utilizzo aule paritarie

“Praticamente al limite del tempo massimo per l’individuazione degli spazi necessari alla ripartenza delle lezioni in presenza, il ministro Azzolina finalmente ammette che la scuola paritaria, in quanto parte integrante del sistema scolastico pubblico, va tutelata allo stesso modo della statale.

Per cui la strada degli accordi che sollecitiamo per l’utilizzo di locali delle paritarie per lezioni della statale, poteva tranquillamente essere percorsa con determinazione da subito; non concessa a ridosso dell’avvio dell’anno scolastico compromettendo la buona riuscita dell’operazione”.4

Lo dichiara il senatore Mario Pittoni, responsabile Scuola della Lega e vice presidente della commissione Cultura a palazzo Madama.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia