Pittoni (Lega): “Almeno graduatorie di concorsi ordinari docenti siano ad esaurimento”

WhatsApp
Telegram

“Almeno gli insegnanti che hanno superato le prove dei concorsi ordinari per infanzia, primaria e secondaria (che non presentano controindicazioni) è giusto, oltre che utile, possano contare su graduatorie di merito ad esaurimento per la stabilizzazione”.

Lo dichiara il senatore Mario Pittoni, responsabile del Dipartimento Istruzione della Lega e vicepresidente della commissione Cultura a Palazzo Madama

“È questa – insieme ai percorsi formativi abilitanti all’insegnamento e all’incremento dei corsi di specializzazione sul sostegno dove risultano insufficienti – la prima operazione da mettere in campo col prossimo Governo se vogliamo correggere la progressiva precarizzazione del corpo docente. I numeri (150/200mila supplenti chiamati ogni anno) evidenziano che in Italia viene assunto a tempo indeterminato un numero assolutamente insufficiente di insegnanti. Cosa che penalizza da una parte gli studenti, i quali avrebbero diritto a non veder cambiare continuamente i loro docenti, e dall’altra i troppi insegnanti che non possono contare su sicurezze fondamentali per avviare progetti di vita”. 

Idonei concorso ordinario 2020, fino a quando potranno essere assunti?

Ne parliamo in questo articolo 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur