Pittoni (Lega): “A settembre boom di certificati di malattia se resta il vincolo docenti. Concorso Stem? Un pasticcio. Assumere precari dalla II fascia”

WhatsApp
Telegram

Il senatore della Lega Mario Pittoni, in attesa degli sviluppi legati agli emendamenti del decreto sostegni bis, sottolinea i tasti dolenti che riguardano il mondo della scuola.

Per quanto riguarda il vincolo di mobilità e la possibilità di concedere l’assegnazione provvisoria, il responsabile scuola del Carroccio spiega: “Qualche dirigente teme che restituendo ai docenti l’assegnazione provvisoria qualche territorio resti sguarnito. Mancano però le condizioni (soprattutto economiche) per rendere praticabili le trasferte“.

Il risultato, prosegue Pittoni, di imporre comunque il vincolo sarebbero tanti certificati di malattia se non addirittura il rifiuto del ruolo. Ecco perchè a settembre le cattedre si possono coprire solo con un adeguato numero di assunzioni“.

A proposito di assegnazione provvisoria, è in corso il tavolo fra sindacati e Ministero dedicato proprio a questo tema: nelle prossime ore potrebbero esserci novità.

Invece, per quanto riguarda le assunzioni dei precari, il senatore Pittoni si sofferma sulla questione concorso stem, la procedura ordinaria che partirà a breve, prima degli altri concorsi: “Prima di procedere con pasticci come il concorso STEM che aggiungerà problema a problema, si estenda le assunzioni alla 2^ fascia dove sono “parcheggiati” i precari STEM ai quali non è stata ancora data la possibilità di abilitarsi. Si chiama buonsenso!

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur