Pittoni: con la nomina dell’On. Azzolina, il ministro Conte dimostra di non avere a cuore la scuola

Stampa

“L’assegnazione dell’incarico di ministro alla sottosegretaria Azzolina (M5S), nonostante la prova disastrosa fornita col decreto Scuola bocciato trasversalmente, conferma la scarsa attenzione, per non dire l’assoluto disinteresse, del premier Conte per il mondo della scuola”.

Lo dichiara il senatore della Lega Mario Pittoni, presidente della commissione Cultura a palazzo Madama e responsabile Istruzione del partito.

Azzolina diventa Ministro, ad annunciarlo Conte durante la conferenza stampa di fine anno

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!