Pistoia, docente aggredita verbalmente da genitori di un’alunna

di Elisabetta Tonni
ipsef

item-thumbnail

Ancora un episodio di aggressione verbale ai danni di una docente da parte del padre di un’alunna. E’ quanto accaduto in quel di Pistoia, nel cortile del liceo statale Forteguerri, come scritto su ReportPistoia.com. Per cercare di sedare gli animi, è intervenuto un collega della professoressa che però non è riuscito nell’intento ed è stato preso anche lui a male parole.

A innescare il diverbio sarebbe stata una correzione su un compito in classe della studentessa che con tutta evidenza è piaciuta ancor meno al padre. Costui, accompagnato dalla moglie, ha incontrato la professoressa che si era resa disponibile a un colloquio con i due genitori anche fuori dall’orario di ricevimento.

A peggiorare la situazione, già di per sé grave, sarebbe anche il fatto che gli apprezzamenti alla docente sono arrivati nel momento della ricreazione, quando cioè gli alunni erano fuori dalle classi, sotto gli occhi di un centinaio di studenti. Alcuni si sono sentiti in dovere di difendere gli insegnanti, ma anche loro sono stati trattati in malo modo.

Versione stampabile
anief anief
voglioinsegnare