Pinamonti, promessa del calcio italiano: non vado agli europei, devo studiare

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Andrea Pinamonti è un calciatore dell’Under-21 dell’Inter, una promessa del calcio italiano: convocato dalla Nazionale per le due amichevoli con Portogallo e Francia ha rinunciato perché deve studiare per l’esame di Stato, contrariamente alla scelta che fece Gigio Donnarumma lo scorso anno, che per l’Europeo Under 21 rinunciò all’esame.

A spiegarlo è lo stesso allenatore dell’Italia,Luigi Di Biagio, in conferenza stampa: “Andrea aveva preso un impegno con la scuola per recuperare delle ore in vista dell’esame di maturità ed era già d’accordo anche con il suo club per avere questo permesso. È una cosa bella. Poi questa estate sarà anche impegnato con l’Under 19 all’Europeo, quindi giusto che ora si concentri prima sulla scuola”.

Versione stampabile
anief
soloformazione