Piemonte in zona arancione dal 12 aprile, superiori tornano in presenza al 50%. Nota Usr

Stampa

Secondo quanto comunicato dal Presidente Cirio nel corso della conferenza di servizio tenutasi in data odierna, è in corso di emanazione l’Ordinanza del Ministro della salute che disporrà il passaggio della nostra Regione in zona arancione a decorrere dal 12 aprile

Lo comunica l’Usr per il Piemonte che fornisce indicazioni per il rientro in presenza degli studenti della seconda e terza media e delle superiori al 50%.

Secondo il Dl n. 44 del 1 aprile, infatti, nelle aree arancioni è previsto:

  • “(…) le attività scolastiche e didattiche per il secondo e terzo anno di frequenza della scuola secondaria di primo grado si svolgono integralmente in presenza”;
  • “le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado adottano forme flessibili nell’organizzazione dell’attività didattica, ai sensi degli articoli 4 e 5 del decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, affinché sia garantita l’attività didattica in presenza ad almeno il 50 per cento, e fino a un massimo del 75 per cento, della popolazione studentesca mentre la restante parte della popolazione studentesca delle predette istituzioni
    scolastiche si avvale della didattica a distanza”.

In coerenza con i Piani di raccordo scuola-trasporti approvati dai Tavoli Prefettizi Provinciali, la ripresa delle attività didattiche per le scuole del secondo ciclo avverrà garantendo la frequenza del 50% degli studenti.

Dal 12 aprile verrà inoltre riattivato per le sole Istituzioni scolastiche del secondo ciclo, il monitoraggio giornaliero sull’andamento dei contagi e le segnalazioni di eventuali criticità (es. assembramenti nelle aree esterne alle scuole,
trasporti,…), che si affiancherà a quello settimanale del Ministero.

Nota

Aggiornamento: l’Usr ha rettificato la precedente nota nella quale compariva come data il 13 aprile anziché il 12. Nuova nota

Stampa

Eurosofia, Corso sul nuovo PEI in ICF a cura della Dott.ssa Chiocca. Nei prossimi incontri esempi operativo/pratici a cura del Dott. Ciraci. Iscrizioni aperte