Piemonte, 5625 studenti positivi. Forza Italia: dati allarmanti. Chiudere tutte le scuole, non sono parcheggi

Stampa

“Basta scuse….. E’ il momento di chiudere tutte le scuole di ogni ordine e grado subito. La scuola è il più grande focolaio e veicolo di diffusione del virus”.

Vincenzo Aquilina, Responsabile Istruzione Forza Italia Giovani Piemonte, chiede a gran voce che vengano chiuse le scuole di tutto il Piemonte.

“Dagli ultimi dati emersi, letti in consiglio regionale del Piemonte i Positivi al covid nelle scuole del Piemonte su 27440 studenti piemontesi testati, 5625 sono risultati positivi. E nell’ultima settimana il dato si è fatto più allarmante. Negli istituti scolastici della nostra regione elementari e prima media su 2414 ragazzi testati, 830 sono risultati positivi – circa il 30% del totale – e su 10370 operatori scolastici, positivi in 3364.
Proprio alcuni giorni fa, sottolinea Aquilina, attraverso un documento scritto abbiamo chiesto all’Assessore all’istruzione Chiorino e al Presidente Cirio di sospendere le attività scolastiche di ogni ordine e grado al 100% e in particolar modo
per alunni con disabilità”.

“Non c’è più tempo da perdere bisogna capire inoltre che le scuole non sono supermercati o parcheggi.
La ministra adesso si occupi di dare sostegno a famiglie che non possono lasciare soli i propri figli e si adoperi
per fare funzionare da Nord a Sud La didattica a distanza e di preparare una ripartenza in vera SICUREZZA!!!”, conclude.

Piemonte: positivi 5.625 studenti (tamponi 1 su 5), 3.364 tra il personale scolastico

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia