Piano Triennale Trasparenza e Integrità: adozione delle Scuole entro il 30 giugno

Stampa

Il 30 maggio u.s., come abbiamo prontamente riferito, i Capi Dipartimento del MIUR, dott.ssa Sabrina Bono e dott.ssa Rosa De Pasquale, avevano comunicato la sospensione dell'adozione del Piano Triennale per la Trasparenza e l'Integrità delle Istituzioni scolastiche, per le novità introdotte in merito dal Decreto "Foia",  che ancora doveva essere approvato definitivamente (è stato poi pubblicato in GU lo scorso 8 giugno), e in attesa del parere dell'ANAC (parere richiesto dal Miur). 

Il 30 maggio u.s., come abbiamo prontamente riferito, i Capi Dipartimento del MIUR, dott.ssa Sabrina Bono e dott.ssa Rosa De Pasquale, avevano comunicato la sospensione dell'adozione del Piano Triennale per la Trasparenza e l'Integrità delle Istituzioni scolastiche, per le novità introdotte in merito dal Decreto "Foia",  che ancora doveva essere approvato definitivamente (è stato poi pubblicato in GU lo scorso 8 giugno), e in attesa del parere dell'ANAC (parere richiesto dal Miur). 

Apprendiamo oggi da una nota dell'USR Piemonte che le scuole devono adottare il PTTI entro il 30 giugno p.v.

Nella nota citata, l'USR comunica la presenza in rete, nella sezione “Amministrazione trasparente” del sito istituzionale del medesimo USR,  del Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione 2016-18 che, com'è noto è di competenze degli Uffici scolastici regionali, affinché tutti i soggetti interessati ne prendano visione e presentino eventuali osservazioni e proposte. Queste ultime possono essere avanzate attraverso il form on-line reperibile al link dedicato.

Nella medesima nota, l'USR Piemonte informa che l'ANAC ha confermato per le Scuole l'obbligo di presentazione del PTTI, con la motivazione che le nuove norme in materia di trasparenza entreranno in vigore dal 2017.

Leggi la nota dell'USR Piemonte

 

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur