Piano triennale immissioni e autonomia nella scelta dei docenti da parte delle scuole, con concorsi: Governo approva mozione Forza Italia

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – La responsabile nazionale Scuola e Università di Forza Italia, On. Elena Centemero, al termine del voto alla Camera sulla mozione per la stabilizzazione del personale precario della PA, con particolare riferimento al comparto scuola afferma "Motivo di grande soddisfazione".

red – La responsabile nazionale Scuola e Università di Forza Italia, On. Elena Centemero, al termine del voto alla Camera sulla mozione per la stabilizzazione del personale precario della PA, con particolare riferimento al comparto scuola afferma "Motivo di grande soddisfazione".

"L’approvazione della mozione di Forza Italia sul problema dei precari e del reclutamento nelle scuole italiane è per me motivo di grande soddisfazione. In virtù della nostra mozione, il governo è impegnato ad un’azione di breve-medio termine e ad una di più ampio respiro.

Seguici su FaceBook News in tempo reale

La prima riguarda l’attuazione del Piano triennale di assunzione dei docenti, in continuazioni con il piano Gelmini del 2011, con assunzioni per il 50% da concorso e per il 50% da graduatorie ad esaurimento.

La seconda, che rappresenta per noi la vera sfida per la scuola, riguarda la riforma del sistema di reclutamento. Vogliamo che le scuole abbiano più autonomia e libertà nella scelta dei docenti e del personale, sulla base di concorsi ravvicinati nel tempo. Solo così sarà possibile un altro cambiamento virtuoso: l’apertura delle nostre scuole ai giovani docenti".

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo 2023: requisiti di accesso e corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, offerta in scadenza