Piano SUD, tra gli obiettivi l’edilizia scolastica

di
ipsef

Il piano punta alla costruzione di nuovi edifici scolastici attraverso il sistema delle società in house.

Il piano punta alla costruzione di nuovi edifici scolastici attraverso il sistema delle società in house.

Il piano punta a ”favorire la sostituzione delle sedi scolastiche inadeguate condotte in locazione passiva verso soggetti privati. Il supporto alla realizzazione degli interventi sarà assicurato da una o più società in house alla pubblica amministrazione centrale. Queste società assumono, tra l’altro, la qualifica di stazione appaltante" e si occuperanno di "organizzare e espletare le fasi delle procedure di gara relative all’individuazione degli affidatari dei lavori, l’elaborazione, di intesa con gli enti locali interessati, dei progetti definitivi delle opere da realizzare, ivi incluso il controllo sull’esecuzione dei relativi contratti d’appalto".

Cos’è una società in house

Versione stampabile
anief
soloformazione