Piano Scuola Estate, Bianchi: “È una misura antidispersione. Sperimentiamo anche nuove forme di didattica”

WhatsApp
Telegram

Il Piano Estate “serve non solo per tenere i ragazzi” durante il periodo estivo, “quindi una misura antidispersione, ma è anche il luogo in cui si sperimentano le nuove forme di didattica, nuove forme dello stare insieme, nuove forme di espressione”.

Così il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi incontrando le studentesse, gli studenti e i docenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Luigi Einaudi” di Roma coinvolti in attività e iniziative che rientrano nell’ambito del Piano Estate 2022: laboratori innovativi e officine creative, percorsi di realtà virtuale in spazi dedicati alle discipline Steam.

“Sono oltre 3.100 – ha spiegato il Ministro – le scuole che hanno aderito, ed è una straordinaria forza per tutto il Paese”.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro