Piano Scuola Digitale. Fedeli “Innovazione è diventata possibile in ogni scuola”

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Miur – “La scuola italiana è al centro della costruzione del futuro del nostro Paese. Grazie al Piano Nazionale Scuola Digitale l’innovazione è diventata possibile in ogni istituto scolastico: sono tantissime le realtà scolastiche, da Nord a Sud, che si distinguono per eccellenti esperienze di innovazione.

L’innovazione del sistema educativo, in particolare attraverso il digitale, è decisiva perché governare il cambiamento, e la complessità che da esso ne deriva, è una delle sfide del nostro tempo. È una sfida che si vince sviluppando spirito critico e responsabilità, si vince investendo con decisione sulla qualità, che riguarda l’organizzazione, la didattica e l’innovazione metodologica. Si vince puntando sulle competenze. Perché il digitale non porta cambiamenti settoriali, ma trasforma la società, l’economia, il mondo del lavoro, le relazioni sociali, e i processi educativi e formativi”.

Così la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, in un saluto inviato alle studentesse e agli studenti, alle loro famiglie, alle docenti e ai docenti che da oggi e fino a venerdì parteciperanno alle iniziative in programma per “Mare Scuola 4.0 – #FuturaCatania #PNSD”, in corso da questa mattina al Porto di Catania – Nuova Dogana.

“L’evento al quale partecipate – ha proseguito la Ministra rivolgendosi alle studentesse e agli studenti – rappresenta un momento di programmazione e progettazione collettiva fondamentale: a partire da Catania, e via via in un tour che prevede 24 appuntamenti in giro per tutta l’Italia, scuole, amministrazioni locali, giovani, cittadine e cittadini, territori potranno insieme definire le modalità migliori per continuare ad attuare il Piano Nazionale Scuola Digitale”.

Versione stampabile
anief anief
voglioinsegnare