Piano Scuola Digitale, 3 milioni di euro alle scuole dell’Emilia-Romagna

di Giulia Boffa
ipsef

Regione Emilia – Romagna – Le scuole dell’Emilia-Romagna riceveranno presto le dotazioni del Piano Nazionale Scuola Digitale. L’Ufficio Scolastico Regionale ha pubblicato i Decreti 202 e 203 che attribuiscono alle scuole e classi assegnatarie gli strumenti delle azioni LIM, [email protected] 2.0, [email protected] 2.0.

Il Piano, sulla base di un accordo sottoscritto in Conferenza Stato-Regioni nel luglio scorso con tredici Regioni italiane, assegna all’Emilia-Romagna una somma di 2 milioni e 140 mila euro.

Regione Emilia – Romagna – Le scuole dell’Emilia-Romagna riceveranno presto le dotazioni del Piano Nazionale Scuola Digitale. L’Ufficio Scolastico Regionale ha pubblicato i Decreti 202 e 203 che attribuiscono alle scuole e classi assegnatarie gli strumenti delle azioni LIM, [email protected] 2.0, [email protected] 2.0.

Il Piano, sulla base di un accordo sottoscritto in Conferenza Stato-Regioni nel luglio scorso con tredici Regioni italiane, assegna all’Emilia-Romagna una somma di 2 milioni e 140 mila euro.

La Regione Emilia-Romagna cofinanzierà l’intervento con 857 mila euro in virtù di uno specifico accordo sottoscritto con l’Ufficio Scolastico Regionale e il Ministero.

"In Emilia-Romagna le risorse saranno prioritariamente destinate alle scuole delle zone colpite dagli eventi sismici e a quelle del territorio montano – spiega l’assessore regionale alla Scuola Patrizio Bianchi – Crediamo che le metodologie didattiche innovative siano una opportunità importante proprio per le scuole che si trovano per diverse ragioni in situazioni di maggiore difficoltà".

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare