Piano salva-cattedre approvato a Catanzaro

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’Amministrazione provinciale di Catanzaro ha approvato il piano “salva cattedre” contro la perdita di posti di lavoro.

66 istituzioni scolastiche dell’intera Provincia, 7.851 bambini iscritti alla scuola dell’infanzia, 14.665 gli alunni della primaria, 9.845 gli studenti delle secondarie di primo grado e oltre 17mila i ragazzi delle secondarie di secondo grado: sono questi i numeri del nuovo piano, riferiti da La Gazzetta del Sud.

Il salva-cattedre è stato portato avanti dall’amministrazione calabrese alla cui guida c’è Sergio Abramo, che ha poi presentato il piano a tutti i Comuni e dirigenti scolastici della provincia catanzarese.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione