Piano per colmare digital divide, formazione psicologica e pedagogica per gli insegnanti. Risoluzione Commissione Istruzione Senato. TESTO [PDF]

Stampa

La Commissione Istruzione del Senato ha dato il via libera ad una risoluzione sull’impatto della didattica digitale integrata sui processi di apprendimento e sul benessere psicofisico degli studenti.

La Commissione, guidata dal presidente, Riccardo Nencini, ha avviuto un lungo esame della questione (da dicembre 2020 fino a maggio 2021), avendo come interlocutori diversi attori istituzionali, dal Coordinatore del CTS fino al vice direttore di Rai Cultura, passando per docenti, dirigenti scolastici, pedagogisti.

La Commissione impegna il Governo a colmare il digital divide che caratterizza docenti e studenti, implementare il sistema informativo unico del Ministero dell’Istruzione, predisporre un piano strategico nazionale, incrementare il numero di psicologi, adottare tutte le misure per prevenire disturbi visivi, sostenere i Comuni nel rafforzare la collaborazione tra la scuola, le famiglie e le altre agenzie educative.

Non solo: il Senato sollecita la Rai a dedicare uno dei suoi canali didattica all’alfabetizzazione e all’educazione digitale di massa.

TESTO

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur