Piano Nazionale Scuola Digitale – azioni di innovazione didattica

Di
Stampa

MIUR – Pubblicati, sui siti degli UU.SS.RR interessati, gli avvisi per la diffusione nelle scuole di ogni ordine e grado delle azioni di innovazione didattica del Piano Nazionale Scuola Digitale di cui agli Accordi siglati in data 18 settembre 2012 tra MIUR, UU.SS.RR. e Regioni

MIUR – Pubblicati, sui siti degli UU.SS.RR interessati, gli avvisi per la diffusione nelle scuole di ogni ordine e grado delle azioni di innovazione didattica del Piano Nazionale Scuola Digitale di cui agli Accordi siglati in data 18 settembre 2012 tra MIUR, UU.SS.RR. e Regioni

Piano Nazionale Scuola Digitale – azioni di innovazione didattica
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per la Programmazione e la Gestione delle Risorse
Umane, Finanziarie e Strumentali

Prot. AOODPPR/Reg.Uff 297

Roma, 5 febbraio 2013

AVVISO

Oggetto:      Pubblicazioni degli Avvisi per la diffusione nelle scuole di ogni ordine e grado delle azioni di innovazione didattica del Piano Nazionale Scuola Digitale di cui agli Accordi siglati in data 18 settembre 2012 tra MIUR, UU.SS.RR. e Regioni

Si comunica che dal giorno 6 febbraio sono pubblicati sui siti degli UU.SS.RR interessati gli Avvisi relativi alle specifiche azioni regionali del Piano Nazionale Scuola Digitale, che fanno seguito agli impegni per la diffusione delle azioni di innovazione didattica nelle scuole di ogni ordine e grado, previsti nell’Accordo siglato in data 25 luglio 2012 in Conferenza permanente fra Stato, Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano, nonché nei successivi accordi sottoscritti in data 18 settembre 2012 tra MIUR, UU.SS.RR e Regioni. Pertanto si invitano le istituzioni scolastiche interessate a prendere visione dei suddetti Avvisi pubblicati per le regioni Abruzzo, Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Lazio, Marche, Molise, Piemonte, Toscana, Veneto, Umbria.

IL CAPO DIPARTIMENTO
F.to Giovanni Biondi

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia