Piano Nazionale Formazione docenti: attività seguite nel 2015/16 potranno essere conteggiate nel triennio 2016-19

Stampa

Nel mese di luglio u.s., avevano riferito sulla presentazione del Piano Nazionale di formazione dei docenti che, il 26 del citato mese, è stato oggetto di informativa sindacale al termine della quale la Direzione Generale del personale del Miur aveva fornito alle OO.SS. una bozza del Piano medesimo. 

Nel mese di luglio u.s., avevano riferito sulla presentazione del Piano Nazionale di formazione dei docenti che, il 26 del citato mese, è stato oggetto di informativa sindacale al termine della quale la Direzione Generale del personale del Miur aveva fornito alle OO.SS. una bozza del Piano medesimo. 

Apprendiamo dalla Gilda Nuoro che, nella giornata di ieri, si è svolto un ulteriore incontro tra Miur e sindacati avente per oggetto proprio il Piano triennale di formazione 2016-2019.

L'Amministrazione ha chiarito che le attività di formazione, svolte dai docenti nell'a.s. 2015/16, potranno essere conteggiate nel suddetto triennio 2016-19 e che la tempistica indicata nella bozza sarà rivista, in quanto si pensava che la pubblicazione del Piano potesse avvenire nel mese di giugno 2016.

Il Miur ha, inoltre, comunicato ai sindacati che i moduli formativi di 25 ore, di cui soltanto 8 in presenza, sono funzionali obbligo di formazione introdotto dalla legge n. 107/2015. 

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur