Piano monitoraggio Covid in scuole sentinella: test salivari su studenti ogni 15 giorni, 3-4 istituti per provincia. Ecco come funziona

Stampa

L’Istituto Superiore di Sanità e la Struttura Commissariale per l’emergenza COVID-19, con Ministero della Salute, Ministero dell’Istruzione e Conferenza delle Regioni e Province, hanno predisposto un piano nazionale per monitorare la circolazione di SARS-CoV-2 in ambito scolastico attraverso l’offerta gratuita di test diagnostici ad un campione di scuole primarie e secondarie di primo grado (scuole “sentinella”). La presentazione in Pdf.

Lo scopo del piano:

  • Ridurre la diffusione dell’infezione in ambito scolastico e in ambito comunitario (es. famiglie)
  • Limitare i provvedimenti conseguenti (isolamenti, quarantene, didattica a distanza, etc.)

 

Presentazione monitoraggio-scuole

Caratteristiche test:

  • Test molecolari, ovvero basati sulla ricerca di materiale genomico
  • Salivari, ovvero basati sulla raccolta di campioni di saliva
  • Possibilità di auto-somministrazione
  • Offerti gratuitamente e partecipazione volontari

I campioni saranno raccolti ogni 15 giorni, con modalità di raccolta e consegna che verranno stabilite dalle singole Regioni/Province Autonome.

Covid, ecco le “scuole sentinella”: test salivari per 55mila alunni ogni 15 giorni, prelievi realizzati dalle famiglie. Il piano [PDF]

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur