Piano Estate, il Ministero vara progetto per scuola aperta tutto l’anno: potenziamento didattico, attività sportive, tutela ambientale e accoglienza. Cosa è previsto

WhatsApp
Telegram

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha approvato il Piano Estate (per il 2023-2024 e per il 2024-2025, un piano ambizioso per rafforzare le competenze, l’inclusione e la socialità degli studenti durante la sospensione estiva delle lezioni.

400 milioni di euro stanziati

Il piano è finanziato con 400 milioni di euro provenienti dal Programma Nazionale “Scuola e Competenze 2021-2027”. Le risorse saranno messe a disposizione delle scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado per realizzare progetti di diversa natura:

  • Potenziamento didattico: attività per recuperare le lacune e potenziare le competenze degli studenti, comprese quelle digitali.
  • Attività sportive, musicali, teatrali, ludiche e ricreative: per favorire la socializzazione, l’aggregazione e l’inclusione.
  • Tutela ambientale: per educare gli studenti alla sostenibilità e alla cura del pianeta.
  • Accoglienza e vita di gruppo: per creare un ambiente scolastico sicuro e accogliente.

Oltre al Piano Estate, le scuole possono utilizzare anche altre risorse:

  • 750 milioni di euro dal PNRR per la riduzione dei divari territoriali e la lotta alla dispersione scolastica.
  • 600 milioni di euro dal PNRR per lo sviluppo delle competenze STEM, digitali e linguistiche.
  • 140 milioni di euro dal PON 2014-2020 per esperienze di formazione all’estero.

Scuola aperta tutto l’anno

L’obiettivo del Piano Estate è quello di fare della scuola un punto di riferimento per gli studenti durante tutto l’anno, non solo durante l’anno scolastico. Le attività proposte saranno inclusive e accessibili a tutti, anche agli studenti con fragilità.

Alleanze con il territorio

Le scuole potranno realizzare i progetti del Piano Estate in collaborazione con enti locali, associazioni del terzo settore, università e centri di ricerca. L’obiettivo è quello di creare una rete di alleanze per il territorio che supporti la scuola nel suo ruolo educativo e sociale.

Un’opportunità per tutti

Il Piano Estate, come segnala il Ministero, è un’opportunità importante per tutti gli studenti. Permette loro di recuperare le lacune e potenziare le proprie competenze, sviluppare nuove abilità e talenti, socializzare e fare nuove amicizie e vivere la scuola come un ambiente sicuro e accogliente.

DECRETO [PDF]

NOTA [PDF]

Piano Estate, 400 milioni di euro alle scuole. Valditara: “La scuola sia punto di riferimento tutto l’anno. Sì alle sinergie con associazioni ed enti locali”. NOTA e PIANO [PDF]

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri