Personale Usr Abruzzo: 50% lavora in sede, per il restante lavoro agile

Decreto numero 175 del 18 agosto 2020 dell’Usr per l’Abruzzo inerente la Legge n.77/2020, circolare P.C.M. n.3/2020 e circolare ministeriale n. 1401 del 6.8.2020. Nuova organizzazione “Lavoro agile”

Il personale (delle aree e personale utilizzato) dei singoli Uffici dell’Usr Abruzzo svolgerà la propria attività lavorativa alternando lo svolgimento della prestazione di lavoro in sede (50%) e in modalità agile (50%), secondo le turnazioni su base mensile stabilite dagli stessi dirigenti.

Per le attività che devono essere svolte in presenza, precisa il decreto, i dirigenti dei singoli uffici garantiranno le condizioni di sicurezza, secondo quanto stabilito in materia di “sicurezza dei lavoratori”.
Per ciò che riguarda l’orario di lavoro, per il personale in presenza, dovrà essere quello in vigore prima dell’emergenza epidemiologica; per il personale in lavoro agile dovrà essere osservato l’orario già stabilito in prima istanza di accordo.

Decreto