Personale ATA: prefestivi, recupero straordinario, ferie. Nota sindacati

Stampa

Nota unitaria Flc Cgil, Uil, Snals, Gilda, Cisl Lazio – Personale ATA: prefestivi– recupero straordinario – ferie.

Prefestivi

I sindacati chiedono che a partire da marzo 2020 e fino a diverse disposizioni governative, al personale ATA non possa essere chiesta la copertura (con ferie, festività soppresse o recuperi di attività straordinarie) delle eventuali giornate di chiusura prefestiva ricadenti nell’intero periodo
marzo-giugno 2020, tenendo in considerazione il quadro completamente cambiato dei mesi in emergenza sanitaria.

Lavoro straordinario

Per quanto riguarda il recupero delle ore maturate con attività straordinarie, in riferimento al comma 4 dell’articolo 54 del CCNL, i sindacati ricordano che esso può avvenire sotto forma di retribuzione o
riposo compensativo, su esclusiva richiesta del lavoratore. In nessun caso il recupero delle attività svolte può essere decurtato in modo unilaterale da parte dell’istituzione scolastica.

Ferie

Per quanto riguarda le ferie maturate nell’anno scolastico 2019/2020 e la loro fruizione da parte del personale ATA, i sindacati chiariscono che restano invariate le norme previste dall’art 13 comma 11 del CCNL
2007, che garantiscono al dipendente di fruire di almeno 15 giorni continuativi nel periodo 1° luglio-31 agosto e gli altri giorni secondo il piano ferie sempre su scelta del personale stesso.

Nota

Stampa

Concorso STEM. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype. Nuovi percorsi rapidi, mirati e intensivi