Personale ATA part – time: la scelta delle giornate lavorative

Stampa

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Requisito di accesso ATA 24 mesi

Salvatore – ho una figlia con diploma di scuola media superiore e vorrebbe partecipare per la prima volta al concorso per personale ATA, anno 2016/2017. Non riusciamo a capite, purtroppo, nella nostra realtà, visto il BANDO pubblicato per i concorsi ATA 24, bandito dal MIUR – ufficio regionale della Sardegna, n.0003116 del 18 marzo 2016, È RIVOLTO ESCLUSIVAMENTE ALL’AGGIORNAMENTO DI GRADUATORIE GIÀ ESISTENTI, oppure se è possibile partecipare al concorso in questione, per i profili professionali A e B, anche le persone che per la prima volta vorrebbero partecipare alla selezione.

ATA: domanda messa a disposizione, poche possibilità

Daniela – Salve Lalla, vorrei fare una domanda di messa a disposizione come assistente amministrativo o collaboratore scolastico, sono in terza fascia in provincia di Ancona, ma vorrei farla fuori regione. Dove posso trovare le graduatorie in esaurimento di terza fascia, lei ha delle informazioni? sarei interessata per il Friuli dove abita il mio ragazzo, Udine in particolare. grazie per l’attenzione distinti saluti

Graduatoria di istituto e art 21 legge 104/92. Chiarimenti per il Dirigente

Dirigente scolastico – Una collaboratrice scolastica  trasferita  presso il nostro Circolo Didattico dal 01/09/2015 è in possesso di un verbale rilasciato dalla Commissione Medica di Verifica in cui viene  accertata la diagnosi funzionale (art.1 comma 4  legge 68/99) l’invalidità permanente al 75%. La suddetta Collaboratrice Scolastica è esclusa dalla graduatoria dei soprannumerari per il prossimo anno scolastico?

Personale ATA part – time: la scelta delle giornate lavorative

Adriana – Sono una assistente amministrativa di scuola superiore ho 61 anni- 36 di servizio e un genitore di 90 anni invalido; ho chiesto il part time verticale 30 ore con giorno libero il sabato in modo da conciliare anche un po’ gli impegni di madre e nonna ( mio figlio abita ad oltre 100 km di distanza). Dapprima nella mia richiesta vedo il parere scritto favorevole del Dirigente la Dsga a voce aveva approvato la mia richiesta; successivamente nella stessa richiesta compare questa dicitura”l’amministrazione pur accogliendo la richiesta di part time verticale su 5 giorni non concede il sabato libero in quanto ad oggi non si può prevedere l’assetto e i bisogni della segreteria. Vi chiedo delle delucidazioni perché non so proprio che fare anche perché siamo in 8 assistenti di ruolo e 4 non di ruolo . Attendendo una sua gentile risposta la saluto cordialmente

Chiedilo a Lalla

Stampa

Il nuovo programma di supporto gratuito Trinity per docenti di lingua inglese