Personale ATA necessario per organizzazione scuola: si valorizzi. Lettera

ipsef

item-thumbnail

Inviato da Bottici Luca – Scrivo solo due righe per porre l’attenzione di quanto scritto nell’oggetto. Leggo ultimamente, cioè da quando il nuovo ministro ha preso l’incarico, parlare sempre e solamente dei docenti.

Aumenti stipendiali, valorizzazione dei docenti, assunzioni etc. Vorrei fare presente al Ministro che c’è un esercito di persone CHIAMATE ATA, che quotidianamente contribuiscono al funzionamento della scuola (lavorando spesso in condizioni disumane) e che anche loro (come i docenti) sono necessari nell’organizzazione di una struttura scolastica… Credo che anche noi abbiamo diritto ad avere una nostra VALORIZZAZIONE anche economica, per quello che facciamo, spesso andando anche oltre quello che prevede la nostra figura.

Abbiamo contratti scaduti e rinnovati nei tempi scaduti, stipendi fermi, scatti di anzianità allungati etc. Sperando che il Neo Ministro consideri anche noi, vi porgo cordiali saluti.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione