Personale ATA: le ferie dello scorso anno scolastico non possono essere azzerate d’ufficio

Stampa

Le ferie, come stabilisce l’art. 13 del CCNL, costituiscono un diritto irrinunciabile e devono essere fruite durante l’anno scolastico, compatibilmente con le esigenze di servizio e tenuto conto delle richieste di ogni singolo dipendente.

Devono essere richieste al Dirigente Scolastico, secondo le modalità e i termini stabiliti dalla contrattazione d’istituto.

Periodo maturato ogni anno scolastico (dal 1° Settembre al 30 Agosto):

  • Personale con un’anzianità di servizio inferiore ai tre anni: 30 giorni lavorativi;
  • Dopo i tre anni di servizio, comunque prestati: 32 giorni lavorativi;
  • Il periodo di ferie maturato è in proporzione dei dodicesimi di servizio prestato, le frazioni superiori ai 15 giorni sono considerate come mese intero;

Importante ricordare che le assenze per malattia non riducono il periodo di ferie.

È possibile fruire almeno 15 giorni consecutivi nel periodo tra il 1° Luglio e il 31 Agosto. La rimanente durata può essere fruita nel corso dell’anno scolastico, compatibilmente con le esigenze di servizio.

Le ferie non godute per malattia, esigenze di servizio o motivi personali possono essere fruite entro il mese di aprile dell’A.S. successivo.

Un nostro lettore ci chiede se è legittimo azzerare d’ufficio le ferie residue dell’anno scolastico precedente:

Sono un collaboratore scolastico di ruolo e oggi mi hanno comunicato ( l’ho chiesto io ) che le ferie a.s.2019/2020 sono state azzerate .  È successo in tt le scuole italiane ? Come dovrei comportarmi ? Grazie 

di Giovanni Calandrino – le ferie dell’anno scolastico precedente non possono essere azzerate d’ufficio, in questo caso si configurerebbe una procedura illegittima da parte della scuola. Durante il periodo emergenziale è stato chiarito che le ferie non possono essere disposte d’ufficio ma devono essere richieste dal dipendente, pertanto non possono essere imposte unilateralmente.

Stampa
Pubblicato in ATA

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur