Personale ATA lavora anche nei mesi estivi, anche se non ci sono attività didattiche

Stampa

Personale ATA è in servizio anche nei mesi estivi, al di là del fatto che ci siano o meno attività didattiche. Tra l’altro, ormai, per l’ampia offerta formativa proposta dalle scuole, i periodi in cui non ci sono attività didattiche sono molto limitati. 

Un nostro lettore chiede

Buonasera vorrei sapere solo se il personale ata lavora a luglio e agosto o nn lavora. Se le scuole chiudono vale anche per il collaboratore scolastico grazie

di Giovanni Calandrino – a differenza del personale docente, il personale ATA è in servizio anche nei mesi estivi. La scuola essendo una pubblica amministrazione è sempre aperta al pubblico, dunque il personale ATA a turno nei mesi estivi fa richiesta di ferie.

Si ricorda che le ferie sono normate all’art. 13 del CCNL scuola/2007

Comma2, La durata delle ferie è di 32 giorni lavorativi comprensivi delle due giornate previste dall’art. 1, comma 1, lett. a), della legge 23 dicembre 1977, n. 937.

Comma 3, I dipendenti neo-assunti nella scuola hanno diritto a 30 giorni lavorativi di ferie comprensivi delle due giornate previste dal comma 2.

Comma 3, Dopo 3 anni di servizio, a qualsiasi titolo prestato, ai dipendenti di cui al comma 3 spettano i giorni di ferie previsti dal comma 2.

L’art. 19 norma le ferie del personale a tempo determinato: Le ferie del personale assunto a tempo determinato sono proporzionali al servizio prestato. [omissis]

Stampa

Didattica digitale integrata. Eurosofia ha creato un innovativo ciclo formativo per acquisire le competenze specifiche