Personale Ata con contratti ex art.59 CCNL: a breve la trasformazione in supplenze annuali

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – E’ prossima la definizione della procedura di transito dei docenti inidonei nei ruoli ATA e la successiva trasformazione dei contratti ex art. 59 in attesa dell’avente diritto in supplenze annuali. Pertanto le Ragionerie territoriali possono procedere alla registrazione di tali contratti.\

red – E’ prossima la definizione della procedura di transito dei docenti inidonei nei ruoli ATA e la successiva trasformazione dei contratti ex art. 59 in attesa dell’avente diritto in supplenze annuali. Pertanto le Ragionerie territoriali possono procedere alla registrazione di tali contratti.\

 

Prot. AOODGPER n. 2407 Roma, 13 marzo 2014
Uff. III

Agli Uffici Scolastici Regionali
Loro Sedi

OGGETTO: Contratti ex art.59 CCNL personale ATA.

Pervengono segnalazioni sulla mancata registrazione, da parte di varie Ragionerie Territoriali dello Stato, dei contratti stipulati ai sensi dell’art.59 CCNL del 29/11/07, poiché trattasi di conferimento di supplenze in attesa dell’avente titolo, seppur da graduatorie permanenti, e non di supplenze annuali.

A tal proposito, occorre sottolineare che è prossima la definizione della procedura di transito dei docenti inidonei nei ruoli ATA e la successiva trasformazione di questi contratti in attesa dell’avente diritto in supplenze annuali.

Il suddetto personale, infatti, anche se destinatario formalmente di supplenze fino all’avente titolo, in ragione della citata procedura di transito degli inidonei, è reclutato dalle graduatorie permanenti notoriamente destinate alle supplenze annuali e occupa posti vacanti e/o disponibili.

In considerazione di tali fattori, si invitano codesti Uffici a dare riscontro ai rilievi delle Ragionerie Territoriali.

per IL DIRETTORE GENERALE
Il Dirigente Vicario
f.to Gildo De Angelis

La nota

WhatsApp
Telegram

“Come compilare il nuovo pei pagina dopo pagina”. Dal 3 ottobre un nuovo corso tecnico/pratico di Eurosofia