Personale Ata, Anief presente alla manifestazione che si terrà venerdì 17 settembre

Stampa
Sciopero

ANIEF, da sempre attenta al personale ATA della scuola, sarà presente con una sua delegazione il prossimo venerdì 17 alle ore 11 con AIDA SCUOLA e con il Movimento Nazionale Direttore DSGA alla Manifestazione che si terrà davanti dal Ministero dell’Istruzione in viale Trastevere 76/A a Roma. I Direttori dei Servizi Generali e Amministrativi ormai da troppo tempo attendono la dovuta riqualificazione.

Il sindacato chiede in particolare l’istituzione della carriera dirigenziale per il DSGA e nell’attesa della definizione della figura della dirigenza amministrativa, fino alla sua attivazione, proponiamo l’equiparazione giuridica ed economica del Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi (area D) al Direttore amministrativo nelle Accademie e nei Conservatori di musica (area EP2). Non si comprende, infatti, come a parità di mansioni vi sia una grave disparità di trattamento economico tra il Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi della scuola ed il Direttore amministrativo nelle accademie e nei conservatori di musica.

Si chiede altresì che le indennità di direzione quota base e variabile vengano raddoppiate e la liquidazione venga effettuata mensilmente dal MEF, sganciando la quota variabile dai fondi del MOF. Si chiede anche l’abolizione del vincolo di permanenza nella stessa scuola a seguito di immissione in ruolo.

 

Si insiste ancora per l’attivazione, in ogni istituto, della figura del coordinatore amministrativo, di supporto al DSGA con possibilità di sostituzione dello stesso in caso di assenza temporanea, come già previsto in un contratto di venti anni fa. Si pretende poi l’attivazione biennale dei passaggi verticali su tutti i profili professionali anche per garantire l’assorbimento nei nuovi ruoli dei tanti facenti funzione DSGA. Si chiede l’istituzione, come da sempre, del buono pasto per i dipendenti che svolgono il proprio servizio amministrativo tecnico e ausiliario nella scuola come avviene per tutti i dipendenti pubblici.

Si chiede infine che si trovi soluzione al problema annoso della TEMPORIZZAZIONE dei DSGA che sono transitati dal profilo di responsabile amministrativo o assistente amministrativo con il riconoscimento per intero del servizio pregresso prestato, con parità di trattamento rispetto alle altre figure professionali della scuola (ata e docenti) per le quali è stato ormai riconosciuto il diritto alla ricostruzione integrale della carriera in caso di passaggio di profilo o di ruolo. Nelle more, l’ANIEF che tramite il suo ufficio legale ha già adito la magistratura italiana, porterà la questione all’attenzione del Consiglio d’Europa con la proposizione di un reclamo collettivo gratuito per ottenere il rispetto dei diritto sanciti dalla carta sociale europea.

 

Il sindacato s’impegna fin dai prossimi giorni nell’incontro con il Ministro sulle linee guida per il rinnovo contrattuale a portare avanti questi temi che per quanto di competenza saranno punti fermi della propria piattaforma contrattuale in vista del rinnovo del CCNL che sarà sottoscritto nei prossimi mesi. Per le ragioni sopra esposte invitiamo tutti i Direttori dei Servizi Generali e Amministrativi e i facenti funzione a partecipare a questa importante manifestazione per sostenere i diritti della categoria.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione