Permesso per lutto, congedo biennale, permessi legge 104 fruibili a ore

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Permesso per lutto: entro quanto tempo dall’evento è possibile utilizzarlo?

Elisabetta – Buongiorno, Sono un’insegnante di scuola media 1 grado, vorrei sapere se il fatto luttuoso avviene durante la sospensione delle attività didattiche (vacanze di Natale) si ha diritto ugualmente ai 3 giorni di permesso retribuito per il lutto? Grazie.

Concessione del congedo biennale. Chiarimenti per il Dirigente

Dirigente scolastico – Si richiede la vostra consulenza in merito al congedo straordinario ex art. 42 del D.lgs. 151/2001 richiesto da una docente nel cui nucleo familiare sono presenti due persone disabili in situazione di gravità, conviventi, e precisamente Suocera e Cognato. Entrambi sono già assistiti in maniera continuativa ed esclusiva dalla docente che beneficia dei permessi mensili (ex art. 33 legge 104/92). Le due persone disabili hanno dichiarato, inoltre, di voler essere assistiti dalla docente (Circolare INPS n. 90 del 23/05/2007). Il marito della docente, figlio e fratello delle due persone disabili, non ha fatto richiesta del congedo. Si chiede pertanto, considerata la presenza di 2 conviventi disabili in situazione di gravità, con affinità di primo e di secondo grado, se la docente può usufruire del congedo straordinario ex art. 42 del D.lgs. 151/2001?

I 3 gg. di permesso legge 104/92 possono essere fruite in ore?

Antonella –  Salve, sono una docente di scuola primaria assunta a tempo indeterminato. Usufruisco dei 3 giorni di permesso L. 104 (per mia madre disabile). Vorrei sapere se è possibile frazionarli in ore.  Grazie mille.

Chiedilo a Lalla

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione