Permesso per motivi personali e familiari : è un diritto del docente e non deve essere concesso

WhatsApp
Telegram

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Il collegio docenti può deliberare limiti ai permessi 104/92?

Nella – La D S della mia scuola mi ha negato un permesso 104 , programmato per un lunedì asserendo che il collegio ha deliberato che non si devono prendere congedi il lunedì . Dietro mia insistenza ha detto che potevo prenderlo , ma avrei dovuto portare un’attestazione della mia presenza nello studio medico  Preciso che in sede di collegio aveva invitato tutti a limitare richieste di congedi per il lunedì , non si è parlato di delibere. Inoltre  mi pare di capire che non sono obbligata a portare giustifiche. Vero? Quesiti 1) Il collegio può deliberare restrizioni per i permessi 104 ?  2) La giustifica è una pretesa legittima? Grazie.

Permessi per motivi personali e part time verticale. Chiarimenti per la scuola

Scuola – Ai consulenti Orizzonte Scuola  Buongiorno, la presente per chiedervi, gentilmente, una consulenza sul problema di seguito indicato: Un assistente amministrativo di ruolo  in servizio presso la nostra segreteria scolastica  per n. 18 ore settimanali  – part-time tipo verticale – , dichiara  che pur avendo un contratto part-time  ha diritto ad usufruire di tre giorni di permesso per motivi di famiglia nell’arco dell’anno scolastico. Visto che  la normativa in materia non specifica se effettivamente anche per tale assenza si devono conteggiare  i giorni in proporzione ai giorni lavorati nell’arco dell’anno scolastico, si chiede un Vs. parere. Grazie per la collaborazione.

Permesso per motivi personali e familiari : è un diritto del docente e non deve essere concesso

Samanta – Sono un’insegnante di scuola primaria, di ruolo. Desidero capire come avviene e se avviene la sostituzione di un insegnante quando usufruisce di due gg di permesso per motivi personali. Può il dirigente chiedere al docente di trovare colleghi che lo sostituiscano come condizione necessaria per la concessione del permesso ? È possibile chiedere questo tipo di permesso anche per un viaggio ? Grazie per la collaborazione. Saluti

Permessi 104/92 per assistere un parente o un affine di terzo grado. Chiarimenti per la scuola

Scuola  – Gentilissimi sono la vicaria di un circolo didattico della provincia di Caserta, ci è pervenuta richiesta da parte di una docente di poter usufruire dei 3 gg. di permesso per assistere la zia non convivente, vedova ma con due figli, rispettivamente  di 52 e 57 anni, che vivono nello stesso paese della madre. Ne ha diritto? La ringrazio anticipatamente .

Assistenza a due familiari di II grado e diritto ai relativi permessi. Chiarimenti per la scuola

DSGA -Chiedo cortesemente se un dipendente pubblico che ha già compiuto 65 anni può beneficiare dei permessi mensili per assistere due sorelle disabili e per le quali è stato accertato l’handicap secondo la legge 104. In attesa di una risposta porgo distinti saluti.

Permesso per aggiornamento anche per chi ha una supplenza breve? Chiarimenti per la scuola

Scuola – Le scrivo perché una docente in servizio presso il mio istituto come supplente breve, ha richiesto la partecipazione ad un corso di formazione autorizzato dal MIUR. Lei sostiene di avere diritto al giorno retribuito in quanto servizio a tutti gli effetti anche se supplente breve. Il software utilizzato dalla segreteria non prevede alcun permesso per esonero per aggiornamento e formazione per i supplenti brevi, sappiamo dall’art. 64 del CCNL scuola che la formazione e l’aggiornamento è un diritto riconosciuto a tutti i docenti, ma qualcuno sostiene che per i supplenti brevi non è riconosciuta la retribuzione, volevo chiederle se è a conoscenza di normativa che affronta questa problematica. In attesa di cortese riscontro, cordiali saluti.

chiedilo a lalla

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro