Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Permessi docenti donatori di sangue: è possibile chiedere un’intera giornata

WhatsApp
Telegram

Il diritto al riposo per chi dona il sangue è regolato dalla Legge n. 584 del 13 luglio 1967, art. 1; dal D.M. del 8 aprile 1968; dalla Legge n. 107 del 4 maggio 1990, art. 13; per l’accredito dei contributi figurativi, dall’art. 8 della legge 23 aprile 1981, n. 155.

Un lettore chiede:

Gentile redazione, sono un donatore di sangue da tanti anni. Sto svolgendo una supplenza in un istituto tecnico a Milano. Posso chiedere dei giorni di permesso nelle giornate in cui andrò a donare il sangue?  Grazie, cordiali saluti

I donatori di sangue e di emocomponenti con rapporto di lavoro dipendente hanno diritto ad astenersi dal lavoro per l’intera giornata in cui effettuano la donazione, conservando la normale retribuzione per l’intera giornata lavorativa.

La giornata di riposo viene computata in 24 ore a partire dal momento in cui il lavoratore si è assentato dal lavoro per l’operazione di prelievo del sangue. Il dipendente non può usufruire della giornata di riposo il lunedì se il prelievo è stato effettuato alla domenica.

Il permesso è specifico e non deve essere confuso con altri permessi. La scuola predispone un apposito modello per la richiesta del permesso facendo espressamente riferimento alle leggi che lo regolano

A titolo informativo ricordiamo che tra due donazioni devono trascorrere:

  • 3 mesi per gli uomini, 6 mesi per le donne in età fertile tra due donazioni di sangue intero;
  • 2 settimane tra due donazioni di plasma;
  • 2 settimane tra una donazione di plasma ed una di sangue intero;
  • 2 settimane tra una donazione di sangue intero ed una di plasma.

Per rimanere aggiornato sulla gestione del personale scolastico, abbonati alla rivista “Gestire il personale scolastico”Vedi tutte le opzioni di abbonamento

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro