Permessi dirigenti sindacali 2016/17: 12 giorni nel corso dell’anno, calcolo in ore. Nota Miur

Stampa

Il Ministero ha pubblicato la nota n.  941 del 12 gennaio 2017, avente per oggetto distacchi, aspettative e permessi sindacali.

La nota chiarisce che i dirigenti sindacali, non collocati in distacco o aspettativa, possono fruire dei permessi giornalieri ed orari per: l’espletamento del loro mandato; la partecipazione a trattative sindacali; la partecipazione a congressi e convegni di natura sindacale.

I suddetti permessi non possono superare bimestralmente,  per ciascun dirigente sindacale, i 5 giorni lavorativi  e in ogni caso 12 giorni nel corso di tutto l’anno scolastico.

Il permesso sindacale giornaliero dovrà essere conteggiato in numero di ore pari all’orario di lavoro giornaliero del dirigente sindacale che ne usufruisce.

Bisognerà, inoltre, dare comunicazione preventiva del permesso, al fine di garantire la funzionalità dell’attività lavorativa.

nota

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata