Permessi brevi? Potrebbero scomparire dal contratto

WhatsApp
Telegram

Questa, almeno, l’analisi avanzata da Marco Nobilio in un articolo pubblicato sul quotidiano “Italia Oggi” a pagina 52.

Nell’articolo, si fa riferimento al fatto che i permessi brevi non hanno copertura legislativa ma sono esclusivamente normati dal contratto.

Una deroga rispetto alla legge giustificabile fino all’avvento della legge Brunetta che ha ridato alla legge priorità esclusiva sul contratto.

Equilibrio rivisto dal decreto Madia, ma che non potrebbe bastare, dato che quanto presente nel contratto non può violare le norme di legge o i limiti imposti dalle norme.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur