Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Perdente posto di sostegno scuola primaria: quando si mantiene il diritto al punteggio di continuità

Stampa

Il perdente posto su singola tipologia di sostegno può restare nella stessa scuola ma su altra tipologia di sostegno.Mantiene il punteggio di continuità?

Lucia scrive

Salve, sono un’insegnante di sostegno scuola primaria, dall’a.s. 2016/17 nella stessa scuola: a.s. 2016/17 sostegno DH; a.s. 2017/18 sostegno DH, quale soprannumeraria faccio domanda condizionata e vengo riassorbita  nella stessa scuola ma su posto EH per l’a.s. 2018/19. Ora, nella graduatoria interna d’Istituto mi sono stati tolti i 4 punti che io avevo indicato per la continuità nella scuola e me ne sono stati assegnati solo 2 (per la continuità nel comune?) motivando la scelta con il fatto che l’anno scorso, da perdente posto, sono poi rientrata su un tipo di posto diverso, EH anzichè DH. Io credo che stiano facendo un pò di confusione per cui ho presentato ricorso avverso la graduatoria il giorno stesso in cui è stata pubblicata la graduatoria definitiva e 7 giorni dopo la pubblicazione di quella provvisoria (in questa, era indicato, ingiustamente, un termine di scadenza per il ricorso in 5 giorni dalla pubblicazione). Vi ringrazio per l’attenzione e per la risposta che vorrete darmi. Cordiali saluti.

Perdente posto su sostegno

Nella scuola dell’infanzia, primaria e di I grado per i posti di sostegno l’individuazione dei soprannumerari sarà effettuata distintamente per ciascuna tipologia:

  • minorati della vista;
  • minorati dell’udito;
  • minorati psicofisici.

Precedenza su altra tipologia di posto nella stessa scuola

Il docente individuato come soprannumerario nella tipologia di attuale titolarità, qualora sia in possesso di titolo di specializzazione per altra tipologia per la quale nell’ambito della stessa scuola sia disponibile un posto, partecipa a domanda o d’ufficio al trasferimento su tale posto.

Il docente soprannumerario su sostegno tipologia (singola) vista / udito / psicofisici, partecipa ai movimenti con precedenza, avendone il titolo, su altra tipologia nella stessa scuola.

Conclusioni

il 1 settembre 2018 sei stata trasferita a domanda condizionata su altra tipologia di posto di sostegno nella stessa scuola. Ciò è potuto avvenire secondo quanto detto sopra perché previsto dal CCNI.

Ciò non toglie che sei ancora una perdente posto DH e il fatto che tu sia “rientrata” nella stessa scuola su altra tipologia di posto non toglie nessun diritto rispetto a tutti coloro che hanno condizionato la domanda e sono stati trasferiti in altra scuola.

In conclusione il tuo è a tutti gli effetti un trasferimento d’ufficio pertanto continua a permanere il diritto al riconoscimento del punteggio di continuità di scuola maturato, che non può quindi sommarsi a quello del comune.

In conclusione hai cambiato tipologia di posto di sostegno ma tutto ciò è previsto. Ti spettano quindi tutti i punti di continuità  e la scuola sta sbagliando in quanto sta considerando il tuo trasferimento a domanda volontaria.

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata