Percorso didattico per tecnico specialista diagnostico per 300 ore: al termine certificazione per allievo

Stampa

Le esigenze professionali, unite alla volontà di contribuire allo sviluppo del settore hanno spinto TEXA a progettare un percorso di formazione specifica per il settore automotive dedicato agli istituti tecnici e professionali con specializzazione meccanica-motorista.

Nel 2004 il Ministero ha firmato un protocollo con l’obiettivo di:

• definire in collaborazione con gli Istituti coinvolti e d’Intesa con il MI, moduli formativi da integrare nei percorsi scolastici coerenti con i profili professionali collegati all’attività di Tecnico Specialistico Diagnostico;

• fornire il proprio contributo per la definizione di modelli di formazione e di certificazione delle competenze;

• contribuire alla informazione tecnica dei docenti, attraverso periodici incontri di aggiornamento tecnologico nel settore;

• mettere a disposizione supporti didattici funzionali al miglioramento delle conoscenze, capacità e conoscenze degli allievi;

• promuovere percorsi di PCTO per gli studenti presso la propria sede e presso le aziende
contrattualmente collegate a TEXA.

• promuovere azioni per l’orientamento dei giovani e di formazione tecnica realizzata on the job, anche attraverso l’apporto di esperti aziendali nelle diverse attività didattico-educative collegate all’alternanza scuola lavoro negli Istituti del territorio e aprendo le porte del proprio stabilimento a visite aziendali didattiche.

“L’idea di contribuire alla formazione delle nuove leve – afferma il Fondatore e Presidente di TEXA Bruno Vianello- mi è venuta accorgendomi che in alcune scuole tecniche i ragazzi studiavano e facevano pratica ancora sullo stesso motore Fiat 1100, aste e bilancieri su cui si è formata la generazione dei loro padri. Allora ho voluto dare loro quelli che, anche all’estero, sono reputati i migliori e più innovativi strumenti di diagnosi: i nostri, interamente progettati e prodotti in Italia. Noi provvediamo a formare i professori ed a fornire il materiale didattico. Ovviamente ci auguriamo che, utilizzando i nostri dispositivi, i futuri meccanici ne apprezzino la superiorità e si affezionino al Marchio. Anche qualora così non fosse, sono comunque appagato nel contribuire alla formazione di un tecnico al passo con i tempi ed in grado di affrontare con una preparazione adeguata il sempre più sofisticato mondo dell’automotive”.

Il Percorso formativo per Tecnico Specialista Diagnostico ha una durata complessiva di 300 ore e un’articolazione modulare suddivisa in competenze fondamentali e competenze avanzate che ciascun Istituto aderente, decide autonomamente di adottare all’interno del percorso curriculare. Ad ogni modulo è associato un Test finale per la certificazione delle competenze acquisite dall’allievo.

Al termine del percorso didattico l’allievo riceverà un Attestato di Specializzazione finale e un Portfolio attestante le competenze acquisite nel percorso didattico.

L’allievo avrà acquisito le competenze fondamentali sulla diagnosi elettronica dei veicoli e le competenze avanzate sul funzionamento e la diagnosi dei moderni sistemi che equipaggiano i veicoli.

I dettagli

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata