Servizio Sanitario Nazionale

Stampa
Contenuti
Ti trovi qui:

Il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) è il complesso delle funzioni e delle attività assistenziali che svolgono i Servizi sanitari regionali, lo Stato, gli Enti e le istituzioni di livello nazionale per garantire la tutela della salute. La salute è infatti un diritto fondamentale dell’individuo e un interesse della collettività (oltre che un bene comune), nel rispetto della dignità e della libertà della persona umana (art. 1 del decreto legislativo del 30 dicembre 1992, n. 502). Il termine è stato introdotto con la Riforma sanitaria (Legge n. 833 del 1978). Il Servizio Sanitario Nazionale non è un’unica amministrazione, ma è un sistema pubblico composto da: Ministero della Salute, Enti e istituzioni di livello nazionale (Consiglio Superiore di Sanità, Istituto Superiore di Sanità, Istituto Superiore per la Prevenzione e Sicurezza del Lavoro, Agenzia per i Servizi Sanitari Regionali, Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, Istituti Zooprofilattici Sperimentali, Agenzia Italiana del Farmaco) e servizi sanitari regionali (che comprendono le Regioni e le Province autonome, le Aziende Sanitarie Locali e le Aziende Ospedaliere).

Stampa