Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Percorsi abilitanti, il docente potrà svolgere il tirocinio nella stessa scuola in cui presta servizio? [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti: manca pochissimo al via dei corsi per ottenere l’abilitazione all’insegnamento. Gli interessati sono tanti e, soprattutto chi già lavora come docente, si chiede se tutto riuscirà a conciliarsi.

Ad esempio, in molti sollevano la questione del tirocinio previsto dal percorso di abilitazione. Nel corso del Question Time in diretta su OS TV del 29 febbraio, un utente ha posto il seguente quesito: “Se il docente che frequenta il percorso abilitante sta lavorando nella scuola X il tirocinio del percorso può essere effettuato in quella scuola X?”

Il tirocinio deve essere svolto in scuole accreditate

Negli scorsi mesi alcuni USR hanno già fatto richiesta alle scuole di aderire ai percorsi proponendosi come scuola in cui i corsisti potrebbero svolgere il tirocinio diretto e in quelle scuole nella maggior parte dei casi sono state anche raccolte le candidature dei docenti che accoglieranno i tirocinanti e condivideranno parte del percorso didattico.

Pertanto bisogna controllare l’elenco delle scuole accreditate nelle regioni che hanno già svolto questo accreditamento e vedere se coincidono con quella di servizio per l’a.s. 2023/24

Percorsi abilitanti da 30 e 60 CFU, bisognerà svolgere il tirocinio nelle scuole [AGGIORNATO]

Ulteriori aggiornamenti ci saranno probabilmente in concomitanza con l’avvio dei percorsi.

ASCOLTA LA RISPOSTA DI BUFANINI AL MINUTO 31:01

TUTTE LE RISPOSTE

Il DPCM 4 agosto 2023 individua nell’allegato A attività di tirocinio diretto e indiretto.

Tramite le predette attività di tirocinio, gli interessati conseguono 20 CFU di cui:

  • 15 CFU per il tirocinio diretto
  • 5 CFU per il tirocinio indiretto

3 dei 20 CFU sono riservati alle attività formative relative all’inclusione scolastica.

Tirocinio diretto

Il tirocinio diretto prevede:

  • osservazione guidata delle attività svolte in classe, mirata all’individuazione e all’analisi delle strategie educative e didattiche;
  • osservazione delle dinamiche relazionali nel contesto delle classi e valutazione delle loro ricadute sugli interventi educativi;
  • osservazione durante lo svolgimento delle riunioni degli organi collegiali, del GLO e degli altri momenti di elaborazione collegiale;
  • affiancamento e collaborazione nella progettazione, realizzazione e verifica delle attività didattiche.

Tirocinio indiretto

Le attività di tirocinio indiretto, articolate in momenti di riflessione autonoma e guidata e coordinata dai tutor; documentazione, approfondimento, come progettate dalle sedi, sono volte, tra l’altro,

  • alla rielaborazione delle attività svolte, nel confronto con i colleghi in formazione, i tutor, i docenti del percorso;
  • alla costruzione di una complessiva documentazione del percorso formativo svolto, sotto forma di portfolio professionale.

Percorsi abilitanti 60, 30 e 36 CFU: tutti attivabili nel 2023/234 ma il ritardo preoccupa i docenti per inserimento in GPS, punteggio e supplenze

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri