Percorsi abilitanti docenti, entro il 10 novembre Università chiedono accreditamento. Si punta a partire a gennaio: ecco i prossimi passaggi

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti docenti: i corsi universitari per l’acquisizione dei 60 crediti necessari per gli insegnanti di scuole medie e superiori dovrebbero partire a gennaio 2024, come segnala Il Sole 24 Ore.

I laureati magistrali e i laureandi in una magistrale possono iscriversi ai corsi per l’acquisizione dei 60 Cfu, a patto che abbiano già accumulato 180 crediti. Il percorso include 20 Cfu di tirocinio diretto e indiretto e una prova finale con uno scritto e una lezione simulata.

Per i docenti precari che hanno insegnato per almeno tre anni negli ultimi cinque è previsto un percorso apposito.

Per acquisire i 60 Cfu, il costo previsto è di 2.500 euro, ridotti a 2.000 euro per i 30 CFU. Vedi tutte le info in Percorsi abilitanti docenti, ecco il DPCM in Gazzetta Ufficiale: come funzioneranno, chi potrà accedere, la fase transitoria. Tutte le info [scarica PDF]

La procedura di accreditamento

Secondo quanto indicato dal Sole204Ore, gli atenei hanno tempo fino al 10 novembre per presentare le domande di accreditamento iniziale.

La procedura di accreditamento è strutturata in fasi ben definite:

  1. Verifica dell’ammissibilità: Entro 10 giorni dalla richiesta, il MUR verifica l’ammissibilità delle istituzioni in ordine ai requisiti stabiliti (quindi 20 novembre)
  2. Parere dell’ANVUR: Entro il termine di 40 giorni, l’ANVUR esprime un parere motivato sull’idoneità dei centri multidisciplinari (fine dicembre)
  3. Decreto di accreditamento: Viene adottato entro i 10 giorni successivi al parere dell’ANVUR.

Una volta ottenuto l’accreditamento, le istituzioni saranno autorizzate ad attivare e organizzare i corsi di studio. E c’è anche chi ritiene di dover rinviare al 2024/25 (vedi Università di Genova)

Ecco le Università che hanno già una pagina di riferimento

I decreti del Ministero

Bisogna anche dire che siamo in attesa dei decreti del Ministero per definire

  • il fabbisogno triennale
  • le modalità con cui gestire eventuale sovrannumero di domande rispetto alla possibilità di erogare corsi di qualità (ci sarà una selezione iniziale?)
  • decreto per la nomina dei tutor (informativa al Ministero e parere CSPI)

Importante sottolinea le scadenze per la conclusione dei corsi: 31 maggio 2024 per i corsi da 60 CFU e 28 febbraio 2024 per i corsi da 30 CFU.

Vedi anche: chi può accedere e tempistiche

Definizione del percorso universitario e accademico di formazione iniziale dei docenti delle  scuole secondarie di primo e secondo grado, ai fini del rispetto degli obiettivi del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

ALLEGATO A [PDF] PROFILO CONCLUSIVO DEL DOCENTE ABILITATOCOMPETENZE PROFESSIONALI E STANDARD PROFESSIONALI MINIMI

ALLEGATO B [PDF] LINEE GUIDA PER IL RICONOSCIMENTO DEI CREDITI

WhatsApp
Telegram

EUROSOFIA: Progressione dei Facenti Funzione DSGA all’area dei Funzionari ed Elevate Qualificazioni