Perchè un altro concorso straordinario? Lettera

Stampa

Inviato da Samuela Russo – Sono docente precaria. Ho partecipato recentemente al concorso STEM, non superandolo per 3 risposte.  Accetto la cosa, ma quello che non accetto è che si venga ancora a parlare di concorso straordinario! 

Primo, perché se c’è davvero bisogno di docenti, perché chi ha partecipato allo STEM non è stato messo in grado di superare il concorso ? Non lo volevamo certo regalato, ma se già si fosse considerata sufficiente la soglia di 60 punti anziché l’irragiungibile 70, a quest’ora molti più docenti potevano aspirare a fare l’orale e a entrare in ruolo.

Secondo, se esiste un concorso ordinario bloccato da più di anno, che senso ha ancora privilegiare ancora solo “quelli con almeno 3 anni di servizio” ?

Terzo, perché il Governo non si apre a una stabilizzazione anche per noi ” poveri ” docenti in 2 fascia Gps senza TFA, Specializzazione ecc. Sarebbe la cosa più giusta da fare darci la possibilità di essere chiamati e messi nelle condizioni di specializzarci, abilitarci ecc durante il servizio, senza tenere conto solo dei precari storici con almeno 3 anni di servizio. Infatti se le cose non cambiano tra qualche mese saremo noi stessi tra i nuovi precari storici.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur