Per oltre metà degli italiani la sanità e la scuola sono da riformare. Sondaggio Eurobarometro

WhatsApp
Telegram

Per oltre la metà degli italiani la salute pubblica è il primo settore della pubblica amministrazione da riformare. E allo stesso modo la pensa la maggioranza dei cittadini in altri 18 Paesi Ue. Sono i dati dell’Eurobarometro sui “Punti di vista degli europei sulle riforme”.

La percentuale di intervistati che seleziona “salute pubblica” è complessivamente la più alta in Slovacchia (78%), seguita da Ungheria (73%), Slovenia (72%) e Grecia (70%). A Malta (39%) e in Belgio (39%), invece, solo circa quattro intervistati su dieci scelgono quest’area per le riforme.

In Belgio, il 50% degli intervistati risponde che nel proprio Paese sono necessarie riforme nel campo dell’istruzione, il che ne fa l’area di riforma di più alto livello in questo paese. “Istruzione” è la seconda risposta in Italia (43%) e la prima in Romania (63%) e Germania (53%).

INCHIESTA

WhatsApp
Telegram

Nuovi ambienti di apprendimento immersivi per le didattiche innovative proposti da MNEMOSINE – Ente riconosciuto dal Ministero Istruzione