Per il PD scuola è priorità. Conte d’accordo su cronoprogramma fino al 2023

Stampa

L’idea viene dal PD: un’agenda 2020 con le priorità per il Paese. Da scrivere subito dopo la legge di Bilancio, che si chiude a fine dicembre. 

A parlare è Nicola Zingaretti presidente PD: “Chiudiamo bene la manovra economica”, scrive su Facebook. “Poi, con il presidente Conte, lavoriamo ad una nuova Agenda 2020 per riaccendere i motori dell’economia, per creare lavoro, per sostenere la rivoluzione verde, per rilanciare gli investimenti, per semplificare lo Stato, per sostenere la rivoluzione digitale, per le infrastrutture utili, per investire su scuola, università e sapere. Alleanza vuol dire condivisione e avere a cuore gli interessi dell’Italia”

Il messaggio viene recepito dal Premier Conte: ” dovrà aprirsi la verifica di governo che è “necessaria” e che dovrà indicare “un cronoprogramma fino al 2023″.

Stampa

Nuovi percorsi mirati e intensivi per prepararti al Concorso Stem. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype