Per il concorso straordinario secondaria di I e II grado affidati ad Eurosofia. Formatori di elevato profilo ed una metodologia vincente

Messaggio sponsorizzato

item-thumbnail

Sono ben 24.000 i posti a disposizione del concorso straordinario per la secondaria che sarà avviato a breve. Il 10 ottobre è stato approvato il Decreto legge che regolamenterà il nuovo reclutamento straordinario per la scuola secondaria; ci saranno 60 giorni di tempo per eventuali modifiche in Parlamento. Eurosofia offre un servizio di consulenza gratuita per gli aspiranti docenti, che necessitano di chiarimenti in merito ai percorsi per entrare a far parte dell’istituzione scolastica. Da svariati anni leader nella preparazione ai concorsi per la scuola, organizzerà corsi online e in presenza in tutte le province d’Italia

Per partecipare i docenti devono essere in possesso di:

  • titolo di studio valido per l’accesso all’insegnamento;
  • tre anni di servizio svolti tra l’a.s 2011/12 e l’a.s. 2018/19 nelle scuole statali secondarie su posto comune o di sostegno, di cui uno specifico per la classe di concorso richiesta.

La procedura sarà attivata per le regioni, classi di concorso e tipologie di posto per le quali si prevede che vi siano, negli anni scolastici dal 2020/21 al 2022/23, posti vacanti e disponibili 

  • prova scritta selettiva computer based con quesiti a risposta multipla da superare con 7/10;
  • graduatoria con punteggio prova scritta + titoli;
  • immissione in ruolo e anno di prova per 24.000 posti;
  • conseguimento dei 24 CFU (se non posseduti) con oneri a carico dello Stato;
  • prova orale da superarsi con 7/10;
  • conseguimento dell’abilitazione a fine anno prova.

I docenti ritenuti idonei che supereranno la prova scritta con 7/10, ma non rientreranno nei 24.000 posti, potranno conseguire l’abilitazione:

  • se hanno una supplenza al 30 giugno o 31 agosto nelle scuole statali;
  • se conseguono i 24 CFU;
  • se superano la prova orale selettiva.

La prova scritta è da svolgersi con sistema informatizzato e consta di quesiti a risposta multipla (non sono state ancora fornite indicazioni in merito ad una eventuale batteria di quiz). Per affrontare il concorso segui un percorso formativo ben definito, organizzato in moduli didattici chiari e sintetici.

Il team di docenti qualificati e competenti di Eurosofia ti accompagnerà alle differenti prove, fornendoti le migliori strategie e valorizzando gli argomenti più importanti; durante i webinar tematici potrai sottoporre ai formatori quesiti e chiarire eventuali dubbi in diretta. Scegli i corsi e le modalità più idonei alle tue esigenze: corso online, corso in presenza e corso online + in presenza. Consulta il programma dei corsi al seguente link.

Dal prossimo concorso ordinario per la secondaria potranno partecipare tutti i candidati in possesso della laurea magistrale, ma privi di abilitazione. A questo requisito, tuttavia, deve essere aggiunto il possesso dei 24 CFU, ovvero i crediti formativi universitari nelle “discipline antropo-psico-pedagogiche e metodologie e tecnologie didattiche”, che restano requisito d’accesso come previsto dal Decreto Legislativo n. 59/2017.

Eurosofia è da molti anni E.C.P. Pegaso. Clicca qui per acquisirli in tempi rapidi, studiando comodamente da casa tua. Potrebbe essere necessario integrare il proprio piano di studi con esami singoli relativi al proprio ambito d’insegnamento. Invia il tuo piano di studi a: [email protected] per una valutazione.

Per integrare il tuo piano di studi clicca qui.

In attesa dei bandi, preparati per la tua classe di concorso e inizia a studiare con costanza e determinazione.

Per una consulenza personalizzata contatta il numero 091 7098311/357 oppure il 3928825358; è possibile anche inviare un’email a  [email protected].

Versione stampabile
Argomenti: