Pensioni, sindacati chiedono incontro al Miur. Alcune amministrazioni invitano a non convalidare cessazioni quota 100

Stampa

Il tema dell’accertamento del diritto a pensione, considerati i tempi ormai ristretti per la comunicazione dei posti disponibili al SIDI (25 maggio), è al centro del confronto tra Miur e Sindacati.

Ricordiamo che il Miur ha fornito apposite indicazioni alle scuole, in base alle quali anche i posti lasciati liberi da quota 100 e per i quali l’Inps ha già accertato il diritto a pensione, vanno acquisiti e quindi utilizzati per le operazioni di mobilità.

Richiesta incontro al Miur Cgil, Cisl e Uil

Il problema, tuttavia, rimane in quanto la lavorazione delle pratiche è diversa da provincia a provincia, non a caso i sindacati hanno chiesto un incontro al Miur, come riferito nella giornata di ieri.

La richiesta è stata avanzata da Cgil, Cisl e Uil.

Richiesta incontro al Miur Cgil, Cisl, Uil, Snals e Gilda

Una seconda richiesta è stata avanzata sempre dai sindacati ma del comparto scuola: Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Snals Confsal e Gilda Unams.

La richiesta nasce dalle indicazioni difformi delle Amministrazioni sul territorio, in quanto alcune invitano a non convalidare le cessazioni per le istanze presentate entro il 28 febbraio 2019, mentre altre ne autorizzano l’inclusione. Ciò, aggiungiamo noi, in difformità con le indicazioni fornite dal Miur.

Ecco la richiesta

Le Scriventi OO.SS. chiedono un incontro urgente motivato dalla preoccupazione per  comportamenti difformi che l’Amministrazione sta avendo sul territorio nazionale.

Le comunicazioni (di cui si allega copia) si presentano difformi: in alcune si invita a non  convalidare le cessazioni per istanze presentate entro il 28 Febbraio 2019, in altre se ne autorizza l’inclusione, tutto questo senza alcuna comunicazione alle OO.SS.

In un momento di grande attività di confronto su molti temi, questo riveste una importanza fondamentale non solo per chi deve andare in pensione, non solo per chi si deve trasferire, ma anche per tutto il mondo del precariato in quanto queste procedure permetteranno di individuare
con certezza le necessità di assunzione.
Certi di una vostra celere convocazione, cordiali saluti.

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!