Pensioni scuola, i sindacati chiedono di differire il termine per le domande al 20 dicembre

Stampa

I sindacati scuola, con una nota unitaria, chiedono al ministero dell’Istruzione, di differire il termine delle domande al 20 dicembre.

I sindacati chiedono alla ministra di intervenire, tenuto conto dell’attuale evoluzione della pandemia e delle difficoltà incontrate dall’utenza nel recuperare le proprie credenziali (causa anche il cambiamento della casella di posta istituzionale) che determinano una maggiore complessità delle operazioni.

Pensionamento scuola: domanda personale entro 7 dicembre, per dirigenti 29 febbraio. Requisiti e tutte le info utili. La guida

Si ritiene necessario, pertanto, di prorogare il termine per la presentazione delle domande al 20 dicembre 2020.

COMUNICAZIONE DEI SINDACATI [PDF]

Pensioni scuola, domande entro il 7 dicembre. Ecco i requisiti per Opzione donna e Quota 100

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur